Una nuova casa per Insolita


A partire dall’inizio del 2018 il Comune di Modena ci ha concesso l’utilizzo di uno spazio per la realizzazione del nostro progetto “Disordinaria – percorso di arte partecipata”: tre stanze con bagno nel cuore dell’edificio che ospita la sede del Quartiere 3, in via Don Minzoni 121.

Le stanze erano inutilizzare da molto tempo, e quindi abbiamo iniziato l’anno rimuovendo ragnatele e imbiancando muri. La disponibilità di una sede fissa ci permetterà di organizzare molti più incontri pubblici, eventi, occasioni di incontro e di scambio. Appena riusciremo a rendere il luogo abitabile inaugureremo questa nuova fase di presenza fissa e stabile sul territorio.

E se avete un mobile o un qualsiasi elemento di arredo di cui non sapete che farvene non buttatelo: portatelo da noi!




Riccardo Sivelli per due workshop a Cesena


Il nostro amico e collaboratore Riccardo Sivelli, autore delle animazioni presenti nel documentario “Al riparo degli alberi”, condurrà due workshops per Monty Banks – Aula didattica di Cesena.




"Filòs" cerca illustratori e illustratrici


Filòs – Tessuti Urbani è il progetto di Elisa Silvestri e Sara Pasini, artigiane e designers tessili che abbiamo conosciuto all’interno del percorso legato al bando “Creatività e imprenditoria” promosso dal Gaer – Giovani artisti dell’Emilia Romagna.

Il progetto Filòs realizza progetti di ecoprinting e attraverso l’utilizzo sapiente di materiali di recupero e elementi naturali riesce a produrre delle tinture assolutamente uniche.

Elisa e Sara stanno cercando illustratori/illustratrici per il loro splendido progetto. Se volete misurare la vostra capacità creativa, Filòs è il luogo giusto e noi di Insolita ci sentiamo di segnalare questa interessante opportunità.

In Colori Naturali we trust! 🙂




"Nei Loro Panni" a Castelfranco Emilia – Aggiornamento


Il 15 dicembre Valentina Arena ha condotto il quarto e penultimo incontro del laboratorio “Nei loro panni”: il venerdì successivo, il 22 dicembre, sarà il momento delle riprese!

“Nei loro panni” è un laboratorio multimediale sulla sessualità e la prostituzione nel primo dopoguerra, con un focus sulla Legge Merlin e il dibattito correlato (1948-1958).

All’Istituto Spallanzani di Castelfranco Emilia stiamo lavorando con due classi quinte, per un totale di più di cinquanta ragazzi e ragazze che si sono dimostrati attenti, interessati, propositivi.

Alcuni scatti del laboratorio in attesa di poter vedere il video finito: